Laurea di primo livello

Il progetto da svolgere per il conseguimento della laurea consiste in un tirocinio, ovvero un periodo di formazione presso un’Azienda, un’Impresa, un Ente pubblico o privato, italiano o estero che costituisce un’occasione di conoscenza diretta del mondo del lavoro e nel quale vengono sviluppate e sperimentate le capacità tecniche e metodologiche maturate nel corso degli studi. Il tirocinio può essere sostituito da una attività progettuale di laboratorio svolta presso le strutture preposte all’attività didattica dell’Ateneo (tirocinio interno). Sia il tirocinio che l’attività progettuale hanno una durata di norma pari a circa 200 ore.

Il docente-tutor è un docente scelto dallo studente che supervisiona il tirocinio e svolge il ruolo di relatore della tesi finale.Il tutor aziendale è un dipendente dell’azienda ospite che è responsabile del regolare svolgimento del tirocinio presso l’azienda e può svolgere il ruolo di corelatore.

Il tirocinio deve essere verbalizzato entro e non oltre la presentazione della domanda definitiva di Laurea.

Come avviare un tirocinio

Lo studente può:

svolgere il tirocinio in una delle aziende che offrono tirocini;

svolgere il tirocinio presso l’azienda per cui lavora anche se tale azienda non è convenzionata con la nostra Università; in questo caso la copertura assicurativa è a carico dell’azienda;

contattare un docente e verificare la possibilità di sostituire il tirocinio con una attività progettuale di laboratorio, da svolgere presso le strutture preposte all’attività didattica dell’Ateneo.

Tirocinio svolto presso un’azienda

Lo studente verifica la possibilità di avviare un tirocinio presso l’azienda. L’elenco delle aziende convenzionate è disponibile all’indirizzo www.jobsoul.it. Un elenco specifico ed aggiornato per gli studenti di Ingegneria Informatica è disponibile in questo documento.

La candidatura dello studente deve essere effettuata direttamente su Soul, secondo le seguenti istruzioni:

Qualora l’azienda non fosse convenzionata con la nostra Università potrà contattare per email la segreteria didattica del Collegio (didattica.informatica@dia.uniroma3.it) per l’eventuale attivazione e procedura da seguire.

I progetti formativi stampati tramite la procedura seguita su “Soul”devono essere tre originali firmati dal tutor aziendale e dal docente tutor. Sarà cura dello studente consegnare alla segreteria didattica del Collegio  i moduli originali firmati. La segreteria provvederà alla firma del Coordinatore del Collegio didattico. Lo studente porterà all’azienda un modulo originale.

Al termine del tirocinio  il tutor aziendale compila una sola attestazione di completamento (Modulo L-TFT-05). Lo studente si prenota su Gomp selezionando il tirocinio. Sarà cura dello studente consegnare l’ attestazione al docente-tutor che la vidimerà. Il docente-tutor provvederà a verbalizzare il conseguimento dei CFU relativi e consegnare in Segreteria del Collegio Didattico l’attestato di fine tirocinio.

Tirocinio per lo studente lavoratore presso la propria azienda

Lo studente può svolgere il tirocinio presso l’azienda per cui lavora (la copertura assicurativa è a carico dell’azienda).

  • È una attività riconoscibile come attività di Tirocinio-studente lavoratore
  • Lo studente individua un referente presso l’azienda (tutor aziendale) e contatta un docente (docente-tutor) disponibile a seguire l’attività di tirocinio.
  • Lo studente compila in originale il  Modulo L-TAL-04, lo fa firmare dal docente-tutor e dal tutor aziendale e lo consegna alla Segreteria del Collegio Didattico in orario di ricevimento.
  • Al termine del tirocinio il tutor aziendale compila una attestazione di completamento (Modulo L-TFL-06).  Lo studente si prenota su Gomp selezionando il tirocinio. Sarà cura dello studente consegnare l’ attestazione al docente-tutor che la vidimerà. Il docente-tutor provvederà a verbalizzare il conseguimento dei CFU relativi e consegnare in Segreteria del Collegio Didattico l’attestato di fine tirocinio.

Attività progettuale di laboratorio (tirocinio interno)

Lo studente può svolgere un’ attività progettuale di laboratorio presso le strutture preposte all’attività didattica dell’Ateneo (tirocinio interno)

  • È una attività riconoscibile come attività di Tirocinio-Attività progettuale di laboratorio.
  • Lo studente compila  il Modulo L-TAP-04, lo fa firmare dal docente-tutor e lo presenta alla Segreteria del Collegio Didattico in orario di ricevimento.
  • Al termine del tirocinio lo studente si prenota su Gomp selezionando il tirocinio. Il docente tutor compila e firma una attestazione di completamento (Modulo L-TFP-05 ). Il docente-tutor provvederà a verbalizzare il conseguimento dei CFU relativi e consegnare in Segreteria del Collegio Didattico l’attestato di fine tirocinio.

Attività di Laurea da svolgere all’Estero

Gli studenti che intendono svolgere l’attività di tirocinio all’Estero devono:

  • seguire la procedura tramite Soul;
  • compilare il modulo TLE-01 , in duplice copia. Entrambe le copie del modulo dovranno essere firmate dal docente-tutor e presentate alla Segreteria del Collegio Didattico  in orario di ricevimento.